Main secret

S.A.CAL. S.p.A.

La Società Aeroportuale Calabrese, ente gestore degli Aeroporti di Crotone, Lamezia Terme e Reggio Calabria, è una Società a capitale misto. L’87,75% delle azioni è infatti detenuto da Enti Pubblici e il rimanente da investitori privati Compagine Societaria

In qualità di gestore aeroportuale, SACAL coordina e gestisce gli aeroporti, pianifica e coordina lo sviluppo infrastrutturale dei tre scali, cura la manutenzione e la pulizia; gestisce i controlli di sicurezza sui passeggeri in partenza, le aree parcheggio e la fornitura di servizi commerciali e pubblicitari attraverso concessione a terzi.

Subentrata nel 1990 al Consaer (consorzio costituito nel 1965 per la realizzazione e la gestione del nuovo aeroporto calabrese) la Sacal S.p.a. consente all’Aeroporto di Lamezia Terme di diventare il più grande e importante aeroporto della Calabria: in pochi anni, infatti, aumenta il traffico aereo, il terminal è ristrutturato e reso più funzionale e confortevole. Nel 2009 la Società ottiene la Concessione della Gestione Totale per un periodo di quarant’anni e la Certificazione di Prestatore di Servizi Assistenza a terra (handler) dei passeggeri, degli aeromobili e per la movimentazione merci e bagagli.

Successivamente, nel 2016, SACAL partecipa alla gara a evidenza pubblica bandita da ENAC per la gestione degli Aeroporti S.Anna di Crotone e Tito Minniti di Reggio Calabria. Nel 2017 ottiene l’affidamento della Gestione Totale trentennale degli aeroporti di Crotone e Reggio Calabria.

«La mission: sviluppare l’attività aeroportuale nel pieno rispetto degli standard di sicurezza, assicurando la massima efficienza e la migliore qualità di servizio ai clienti, con l’obiettivo di accrescere la propria produttività e redditività e di contribuire allo sviluppo socioeconomico della Calabria.»

Go Top